Provincia di Lecce - Piano di Miglioramento

Stato dell’arte all'inizio del percorso
La Provincia di Lecce ha da tempo avviato l’uso diffuso di strumenti di programmazione e valutazione ma con una specifica focalizzazione sugli strumenti economico finanziari; e già prima del progetto di miglioramento veniva prodotto annualmente il Piano delle Performance con una apprezzabile correlazione con gli strumenti PEG/PDO.
L’adozione degli strumenti risentiva, però, di una carente visione sistemica dovuta alla mancanza del Sistema di Misurazione e Valutazione delle Performance (SMIVAP); inoltre la Relazione delle Performance presentava un taglio troppo ragionieristico.
Va evidenziato, inoltre, che l’arco temporale di messa in esercizio delle varie strumentazioni è stato molto ampio e ciò, se da una parte ha privilegiato una continuità nel suo utilizzo, dall’altro forse ha provocato una scarsa organicità.
Si è resa, pertanto, necessaria un’azione di rivisitazione del SMIVAP, che avesse le finalità di una messa a sistema e completamento dei vari strumenti ad oggi già in campo. In estrema sintesi, il Regolamento esisteva ma andava integrato con aspetti non considerati, ed era presente la consapevolezza che la Relazione Annuale sulle Performance dovesse essere migliorata in una logica di maggiore accountability.
 
Obiettivi e le azioni del piano di miglioramento
Con la realizzazione del Piano di Miglioramento, la Provincia di Lecce ha inteso perseguire i seguenti obiettivi specifici:
- Affinare il SMIVAP rivendendo e collocando i singoli strumenti esistenti ed utilizzati in un modello sistemico unico, integrato e coerente.
- Estendere il SMIVAP a tutto il personale con le previsioni normative e integrato con gli strumenti di programmazione e controllo del ciclo delle performance.
- Realizzare azioni di sensibilizzazione, informazione e formazione sull’applicazione del SMIVAP.
- Produrre una “sintesi” della Relazione Annuale sulle Performance essenziale e di immediata comunicazione.
Le azioni sono state:
-          Predisposizione del sistema.
-          Approvazione del sistema in Giunta Provinciale
-          Realizzazione di attività di sensibilizzazione ed informative.
Tra le difficoltà realizzative incontrate durante il percorso di miglioramento vanno sottolineate le resistenze culturali al cambiamento ed una carenza di motivazione di una parte del personale provinciale, ma anche una mancanza di risorse da destinare al miglioramento per i dipendenti.
A questo va aggiunta l’incertezza del quadro normativo rispetto alla permanenza ed al ruolo degli Enti Provincia, che non ha facilitato ed ha influito in modo rilevante sul clima complessivo delle attività.
 
Risultati
Sono stati conseguiti i seguenti risultati:
- Stesura del SMIVAP.
- Approvazione del sistema in Giunta.
- Potenziamento delle competenze del personale sui temi della valutazione delle performance.
- Produzione del format sintetico della Relazione Annuale sulle Performance.
L’adozione del documento di sistema e l’ampliamento del processo valutativo a tutto il personale può considerarsi un risultato rilevante; in particolare alcuni strumenti e soluzioni adottate come la valutazione bottom-up, l’analisi SWOT del potenziale dei dipendenti, la molteplicità delle variabili valutative rappresentano elementi di una spiccata innovatività del modello.
 
 
Responsabile: Silvio Tommasi
Ruolo:             Posizione organizzativa – Ufficio Sistemi Interni di Controllo
Telefono:        0832/683414
E-mail:              stommasi@provincia.le.it
 

Contatti
Referente: 
Daniela Spedicato
email: 
dspedicato@provincia.le.it
Ente: 
Provincia di Lecce
Telefono: 
0832/683408
Regione: 
Puglia
Provincia: 
Lecce
Argomento: 
AllegatoDimensione
Diagramma Radar115.5 KB