FORZA PESCA - RafFORZAmento governance PESCA Regione Campania - 2.50

Accrescere la competitività e il rendimento economico del settore acquacoltura attraverso l’apprendimento permanente e lo sviluppo di competenze
Obiettivi specifici:

  • Rafforzare le conoscenze di carattere economico, tecnico, normativo o scientifico e le pratiche innovative che operano all’interno della filiera dell'acquacoltura;
  • Sviluppare strumenti innovativi di comunicazione, anche attraverso l’utilizzo dei social, per il trasferimento delle informazioni, soprattutto relative alle norme vigenti, a tutti gli attori della filiera dell'acquacoltura

Risultati attesi:

  • Miglioramento delle competenze del personale pubblico e di quello operante nella filiera dell'acquacoltura al fine di accrescerne la competitività
  • Mglioramento della comunicazione in rete e degli scambi di esperienze e buone pratiche tra amministrazioni pubbliche a diverso titolo coinvolte, cittadini e imprese che operano all’interno della filiera dell'acquacoltura

Attivita: La linea, a valere sulla misura 2.50, interviene a supporto della diffusione delle conoscenze per  migliorare le prestazioni complessive e la competitività degli operatori, in linea con quanto previsto dagli obiettivi del Quadro Strategico Comune per la programmazione 2014/2020 (Obiettivo Tematico 8). Al fine di ottenere un settore competitivo e rispettoso dell’ambiente occorre, tra l’altro, prevedere processi di diffusione di conoscenze, favorire processi di scambio di esperienze tra gli addetti nonché tra addetti ed organismi scientifici. Il progetto intende supportare la realizzazione di interventi finalizzati alla diffusione di informazioni relative a metodologie sulla gestione sostenibile del territorio e sull’incremento dell’interazione tra PMI, OP ed enti di ricerca, dando priorità alle attività con maggiore riscontro operativo.

La linea è organizzata in:

  • Seminari informativi
  • Viaggi studio
  • Tavoli tematici

I Tavoli tematici (tavoli) hanno il compito di individuare, tramite una fase iniziale di analisi e studio su argomenti specifici, la problematica su cui intervenire. La problematica, anche attraverso il supporto di esperti, sarà oggetto di confronto con gli stakeholder al fine di individuare le soluzioni per la loro risoluzione che si spera possa giungere alla formalizzazione di atti, accordi etc....

Strumenti e materiali di supporto specifici per la pubblicizzazione e la promozione degli eventi saranno prodotti e personalizzati in base al contenuto delle attività previste.

In considerazione del permanere della situazione di emergenza legata al Covid-19, si prevede come ulteriore modalità di attuazione l’utilizzo di webinar. Si prevede inoltre l’attivazione di un servizio di “HELP DESK PESCA e ACQUACOLTURA” rivolto agli attori della filiera allargata (amministrazioni pubbliche, cittadini e imprese) della pesca e acquacoltura finalizzato a fornire informazioni importanti per rispondere all’emergenza Covid-19. Il servizio di Help Desk ha l’obiettivo di fornire informazioni aggiornate, puntuali e tempestive in relazioni ai temi della sicurezza, degli aspetti sanitari, del lavoro e fiscali connessi alla particolare contingenza in cui si trova il paese per l’emergenza del Covid-19.

 

Data Inizio: 
16/01/2020
Data Fine: 
05/12/2022
Destinatari: 

Regione, Autorità portuali, Comune, Cittadini

Ambito Territoriale: 
Responsabile Progetto: 
Committente: